Skip to content

Slam book #mazzantini; l’iniziativa social di TheGoodOnes per il nuovo libro della Mazzantini

6 marzo 2011

Qualcuno di voi lo sapeva già… “Slam Book #mazzantini” è il titolo dell’iniziativa di social marketing che abbiamo ideato a supporto del lancio del nuovo libro di Margaret Mazzantini Nessuno si salva da solo, edito da Mondadori e. Per creare engagement con la community di appassionati di libri, letteratura e poesia.

Accanto alla campagna di advertising, e una forte presenza sui punti vendita, un Blog una Fanpage, Twitter e Youtube raccontano le parole del nuovo libro di Margaret Mazzantini ma soprattutto vogliono dare voce alla creatività della comunità. Come? Con lo slam book #mazzantini: un happening dal vivo a Milano ed una performance creativa sui social network.

Ogni giorno rilasciamo le frasi più rappresentative del romanzo attraverso Facebook e Twitter e invitiamo i lettori a interpretarle e declinarle nelle forme più libere ed evocative, dalle parole alle immagini. E martedì 8 marzo, sei giovani autori, sei slammers, daranno vita al primo “slam book” italiano: un reading “faccia a faccia”, un ring in cui 3 coppie di reader, uomo e donna, improvviseranno testi e si affronteranno con la loro libera interpretazione la scrittura di Nessuno si salva da solo, metteranno in scena la storia di una coppia scoppiata, di un amore ormai finito, il botta e risposta dei personaggi del libro, Delia e Gaetano.

Immergere la letteratura nei social network, destrutturare in frasi un’opera letteraria e lasciarla alle emozioni e alla creatività dei lettori non è cosa scontata: c’è una nuova generazione di manager in Mondadori capace di proporsi come portatori di un cambiamento culturale rispetto ai tradizionali apparati simbolici, e che si è posta le giuste domande…

Cosa è un libro quando la sua forma cartacea è solo una delle possibilità di esperienza? Come cambiano le logiche editoriali, le strategie di marketing, in un contesto digitale sempre più articolato? Qual è l’impatto di un pubblico creativo e partecipante sulla concezione del libro come opera originale e definita? Quali esperienze possono nascere dall’incontro di un best seller e quelle forme letterarie più di nicchia come il Poetry Slam, che nei social network traggono e offrono ispirazione creativa?

Se siete a Milano e volete seguire dal vivo lo slam book #mazzantini: partiremo con le prove a The Hub (15.00) poi al Noon (18.00), all’Exploit (19.30) per culminare alle 21.00 al Living in Piazza Sempione 2.

Oppure create ogni giorno lo slam book #mazzantini, con noi, su Facebook.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: