Skip to content

Il punto vendita come centro della rete sociale

5 dicembre 2010

Ci sono le applicazioni. Poi le pagine di Facebook. I likers… Sconti e le promozioni. E banner. Leaflet e pagine pubblicitarie. Qualche check-in. Dillo a un amico. Acquisti on line, e shopping in negozio…

Stelle a se stanti, esperienze separate, a volte mancate.

Ma se la pensiamo in modo diverso e integriamo le catene distributive o gli store cittadini alle dinamiche e agli strumenti del social networking, tutto cambia: il punto vendita diventa il centro di una rete sociale in cui diverso è il modo di comunicare, di cercare informazioni, di comprare prodotti  e servizi, di suggerirli ai nostri amici.

Questa è la visione strategica di Alley-Oop, il sistema integrato di comunicazione che noi di TheGoodOnes abbiamo elaborato con Marvel Italia per coordinare i luoghi dello shopping con i social network e sostenere le vendite… anche in presenza di budget che non consentono una pianificazione media in grado di sviluppare forte pressione. Gli obiettivi: dare visibilità e sostenere il fatturato delle attività commerciali e di servizio di piccole e medie dimensioni.

È diverso tempo che ne parlo con Pasquale Romano di Marvel Italia, comunicazione classica e sul punto vendita, competenze specifiche – che ci piacciono molto – del compagno di squadra di TheGoodOnes, per una strategia con un nome, Alley-Oop. Come nel basket quando il giocatore effettua un passaggio verso il canestro, mentre il compagno salta, afferra la palla a mezz’aria e la schiaccia a punto.

Noi usiamo questa tecnica per coordinare la relazione tra social network e i luoghi dello shopping; cogliamo il potenziale di aggregazione, partecipazione e geo-localizzazione del web per giocare un colpo a mezz’aria sul punto vendita, luogo in cui l’acquisto prende definitivamente corpo.

La spettacolarità del gioco aumenta, si va a canestro. Relazioni di qualità e acquisiti di qualità:

1.       costruiamo vetrine personali per profili in target

2.       sviluppiamo l’equilibrio fra valore aggiunto e offerte commerciali dedicate

3.       creiamo meccanismi promozionali capaci di toccare le corde emotive dei network

4.       adottiamo dinamiche di diffusione virale costruite sulle relazioni

5.       elaboriamo supporti di comunicazione geo-localizzati e sul punto vendita

6.       monitoriamo e misuriamo i risultati raggiunti

È così che vogliamo sostenere quotidianamente la relazione con i consumatori, conoscerli sempre meglio, divertirli, coinvolgerli in un nuovo shopping sociale.

Risorse e aggiornamenti sulla fanpage di facebook.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: