Skip to content

Prestiamoci le idee: inchiesta dedicata alle passioni dei talenti

12 gennaio 2010

Questa terza video-inchiesta, girata presso l’Accademia di Capoeira del Mestre Baixinho a Milano, mette ben in risalto che il prestito tra persone può migliorare sia il proprio stile di vita che quello della propria comunità.

Può trattarsi di un hobby che si vuole trasformare in attività secondaria grazie all’acquisto di apparecchiature professionali, libri specialistici e alla frequentazione di corsi di approfondimento. A volte, invece, si tratta di sostenere la nascita di progetti di nuovi talenti creativi, di innovatori sociali e ambientali, capaci di unire la passione di un attivista umanitario al pragmatismo di un imprenditore.

E a noi piace la Capoeira, forma d’arte brasiliana che coinvolge mente, corpo, musica, danza, lottae filosofia. E con le parole del Mestre Baixinho “… praticare capoeira vuol dire comunicare attraverso il corpo, la musica e il canto, quello che si ha dentro”.

2 commenti leave one →
  1. 22 gennaio 2010 19:58

    Grandi, anche a me piace la capoeira e il brasile: se avessi a disposizione un prestito andrei anche io ad aprire un bar sulla spiaggia in Brasile

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: